Google+ Followers

giovedì 5 novembre 2015

Analisi interpretativa dal libro del 500 di astrologia.Raffaella 16 Ottobre 1964 nella seconda ora di Marte di quel giorno.


E' con vero piacere che inserisco nel sito una nuova,esaustiva,
profonda e scritta bene,indagine-ricerca di astrologia antica del 500

ricavata dagli studi di Stefania C.M. di cui mi avvalgo oramai da alcuni mesi per  i miei lavori.
Tutto questo,per avere una ottica diversa, su questa meravigliosa disciplina astrologica e soprattutto per permetterle di tirare fuori le sue potenzialità.
E' doveroso sottolineare a suo ulteriore favore,che Stefania,non
conosceva affatto nulla della persona della data,e che crea queste
analisi,solamente utilizzando i dati che le faccio pervenire.
Attraverso la metodologia e gli schemi appresi a suo tempo durante

l'ultimo mio corso,abbinati ad una sensibilità,sensitività e fiuto non
comune,è riuscita a tirare fuori questa altra perla di  scritto rutiliano.



La nascita nel giorno di Venerdì ti rende una persona amabile, molto ricercata, affettuosa, affabile, amante della pace e della tranquillità. Sai essere un’ottima mediatrice nelle situazioni di conflitto, poiché ami riportare giustizia e vivere in armonia, ma dove non è possibile risolvere in modo sereno, non disdegni di affrontare anche imponendo un certo piglio autoritario ed un certo temperamento focoso o determinato. Talvolta, la commistione dei valori di terra con quelli di fuoco, possono renderti intransigente e dura nelle tue idee, ma solo quando sei messa con le spalle al muro, altrimenti dove e quando ti è possibile, preferisci evitare il conflitto. Hai sicuramente un certo gusto per il bello, per tutto ciò che è artistico, grazioso, gradevole alla vista e rassicurante. Ti piace circondarti di persone piacevoli alle quali spesso dai preziosi consigli, ami vivere in compagnia, condividere un buon pasto, parlare di temi impegnati, magari delle notizie dell’ultimo momento; ti interessano in un certo modo anche le questioni politiche, soprattutto se puoi vedere nel movimento che appoggi o nelle persone di tua fiducia, una possibilità per migliorare la vita in modo collettivo, per apportare cioè il benessere a tutti.

Sei sicuramente una persona pragmatica, ti piace non solo il buon cibo e la buona tavola, ma anche la serenità economica basata su cose concrete, su immobili, su attività legate possibilmente alla natura e alla terra in particolare. Non escludo che tu abbia il pollice verde e che ti piacciano le piante e i fiori, che probabilmente esponi in casa con piacere. Francamente non mi stupirei di vederti parlare alle piante, nella sincera convinzione che crescano meglio, e se non lo fai, ti consiglio vivamente di farlo perché potresti avere delle belle sorprese nel tempo. Purtroppo sembra che tu sia opposta un po’ da improvvise sparizioni della fortuna, come se da che c’è a che ti molla senza preavviso. Eppure le stelle ti avvolgono con la loro benevolenza aiutandoti a superare comunque le difficoltà. Sicuramente un settore in cui sei messa alla prova è quello dei sentimenti e degli affetti famigliari, settore nel quale la discontinuità e l’incertezza spesso ti hanno messo alla prova anche a livello psicologico.

C’è infatti una predisposizione all’incostanza, alle chiusure improvvise, alle separazioni, alle perdite di persone care, a volte anche in modo improvviso. Questa tendenza ti ha provato parecchio a livello psicologico, creando in te i presupposti per affanni di cuore e crisi depressive. Anche a livello psicosomatico, queste esperienze possono aver portato a difficoltà cardiache o blocchi alla schiena, ma anche problemi al seno e una tendenza ad appagarsi, a colmare il vuoto con eccessi di qualunque tipo: possono essere sia in ambito finanziario, magari con spese compulsive, o per esempio mangiando in modo disordinato. Potrebbe esserci inoltre una tendenza a prendere farmaci in modo superficiale, o non portando a termine le cure prescritte oppure assumendo i farmaci sbagliati o non adatti al reale malessere che potrebbe non venir identificato correttamente. Tutto questo potrebbe creare intossicazioni, vari sfoghi alla pelle, eczemi, eritemi, sintomi da avvelenamento non solo farmacologico, ma anche alimentare. Consiglio vivamente di evitare gli eccessi, qualunque essi siano e di dare sfogo alle emozioni, magari riversando le energie marziane dell’orario di nascita in qualche attività sportiva che ti scarichi, fisicamente e mentalmente, di tutto il negativo e che ti lasci quella bella sensazione di stanchezza leggera, in cui senti che hai fatto pace con il mondo. Nel tuo caso, visti i simboli che influenzano il tuo quadrato di nascita, vedrei bene per te anche il giardinaggio: zappettando le zolle di terra all’aria aperta avresti il contatto con l’elemento Terra e con l’Aria fresca. Ma possono andare bene anche attività fisiche più intense, oppure giri in bicicletta dove senti il vento fra i capelli, magari in percorsi di campagna o in riva al mare. Di sicuro c’è che, per il tuo stesso bene, devi trovare come sgombrare la testa, possibilmente non in luoghi chiusi.

Evita anche il perseverare dei periodi di stagnazione. Ciclicamente infatti c’è la tendenza al fermarsi, all’essere eccessivamente introspettiva, a perdere il contatto con la realtà, vuoi per cause esterne e indipendenti dal tuo volere, vuoi per una forma di chiusura tua personale o di indolenza che ti sopraggiunge e che poi viene sostituita da cicli di iperattività sia lavorativa che di iniziative personali. L’ideale sarebbe trovare un giusto compromesso e sviluppare la dote della costanza. In questo sicuramente la tua tendenza alla vita routinaria può agevolarti, dal momento che se crei un’abitudine, uno stile di vita assodato e positivo, sfruttando la necessità di stabilità della tua stella Capo, sei in grado di pianificare e mettere in piedi un sistema di vita che, sia a livello fisico che psichico, potrebbe aiutarti ad affrontare energicamente ed energeticamente meglio ogni prova che il destino ti metterà davanti.

Va detto che, così come la volontà e l’attività subisce ciclicamente dei periodi di stagnazione e poi di iperattività, anche a livello economico si possono registrare periodi di rallentamenti alternati da periodi di intenso accumulo o positività e accrescimento economico, anche attraverso cause, lasciti ed eredità.

Per quanto riguarda l’ambito della salute, vanno segnalati rischi di intossicazione, avvelenamenti alimentari e/o da farmaci, possibili reazioni agli anestetici, eczemi, eritemi, problematiche ai piedi di varia natura.

Predisposizioni alle problematiche al seno con probabile intervento, gastriti, problemi allo stomaco con possibile causa di origine nervosa.

Appare inoltre di una certa rilevanza la propensione ai disturbi legati alla testa interna ed esterna, con tutti gli organi coinvolti a 360°, comprendendo anche momenti di disequilibrio mentale, confusioni, disorientamento.

Anche l’apparato cardiovascolare, la schiena ed il seno sembrano essere soggetti a disturbi, con probabili mal di schiena, problemi alla colonna vertebrale (scoliosi, cifosi, lordosi…), colpi della strega, lombaggine… Attenzione anche ai pericoli dal fuoco, armi da fuoco e da taglio, pericoli da elettricità.

Infine, attenzione alle cadute con ripercussioni alle ginocchia, facilità ai crampi, stiramenti muscolari sempre alle gambe, affaticamento e pesantezza localizzata agli arti inferiori, pericoli da mezzi meccanici in movimenti, attenzione ai viaggi per mare.

Le età più sensibili al manifestarsi di queste predisposizioni sono:

Intossicazione, avvelenamenti da farmaci e alimenti, reazioni avverse agli anestetici, eczemi, psoriasi, problemi alla pelle, problemi ai piedi a 360°: 37 - 38 - 46 - 47 - 55 - 56
Problematiche al seno con probabilità di intervento, gastriti, problemi allo stomaco anche di origine nervosa: 38 - 39 - 47 - 48 - 56 - 57
disturbi legati alla testa interna ed esterna a 360°, disorientamento, confusione mentale, disequilibrio: 40 - 41 - 43 - 44 - 49 - 50 - 52 - 53 - 58 - 59 - 61 - 62
apparato cardiovascolare, schiena (dolori, postura…), seno, pericoli da armi da fuoco e da taglio, pericoli derivanti dal fuoco e dall’elettricità: 41 - 42 - 44 - 45 - 50 - 51 - 53 - 54 - 59 - 60
cadute con ripercussioni alle ginocchia e alle gambe in generale, stiramenti muscolari, crampi, affaticamento degli arti inferiori, pericoli da mezzi meccanici in movimento, attenzione ai lunghi viaggi per mare: 45 - 46 - 54 - 55 - 63 - 64


Si consiglia di prestare maggiore attenzione soprattutto alle età in anni dispari compiuti e alle date pari, soprattutto nei mesi di Giugno, Agosto e Dicembre.
Stefania Chiavarino Morelli